UFFICIO NAZIONALE PER LA PASTORALE DELLA SALUTE
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

In ascolto della santità

La storia dei santi testimoni della sofferenza e della cura
23 Novembre 2022

Nell’aprile 1995 un’epidemia causata dal virus Ebola esplose nell’attuale Repubblica Democratica del Congo. Tra le numerose vittime morirono sei Suore delle Poverelle dell’Istituto Palazzolo, nel pieno del loro servizio ai poveri: Suor Floralba Rondi, Suor Clarangela Ghilardi, Suor Danielangela Sorti, Suor Dinarosa Belleri, Suor Annelvira Ossoli e Suor Vitarosa Zorza.
La loro storia si diffuse immediatamente tramite i mezzi di comunicazione e la loro fama di “martiri della carità” non venne meno col passare del tempo. Per la loro beatificazione, si è intrapresa la via dell’accertamento delle virtù eroiche, attraverso sei Cause distinte. Il 20 febbraio 2021 papa Francesco ha autorizzato la promulgazione dei decreti relativi a Suor Floralba, Suor Clarangela e Suor Dinarosa e, il 17 marzo 2021, quelli relativi a Suor Danielangela, Suor Annelvira e Suor Vitarosa. Le spoglie delle sei Religiose, per espressa richiesta del Vescovo di Kikwit Monsignor Edouard Mununu, riposano davanti alla Cattedrale di Kikwit.