UFFICIO NAZIONALE PER LA PASTORALE DELLA SALUTE
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Il cardinale Edoardo Menichelli confermato assistente ecclesiastico nazionale dell’Associazione Medici Cattolici Italiani

La Conferenza Episcopale Italiana ha confermato il Card. Edoardo Menichelli Assistente Ecclesiastico Nazionale dell’AMCI
25 Marzo 2022

La Conferenza Episcopale Italiana, nel corso dei lavori della riunione plenaria svoltasi dal 21 al 23 marzo u. s. ha confermato il Card. Edoardo Menichelli, Arcivescovo Emerito di Ancona-Osimo nelle funzioni di Assistente Ecclesiastico Nazionale dell’Associazione Medici Cattolici Italiani.

La riconferma del Card. Menichelli alla guida dell’AMCI dà continuità alla splendida azione di guida spirituale che Don Edoardo con tanto sacrificio ma con grande entusiasmo, fermezza e affettuosa vicinanza porta avanti dando la possibilità di orientare un fondamentale lavoro di testimonianza cristiana nelle singole realtà diocesane.

Ringraziamo Don Edoardo per l’opportunità che ci offre di riflettere su una Chiesa che valorizza la dignità battesimale di ogni membro del Popolo di Dio e di ogni singolo medico impegnato nelle missioni di comunità.
Il Card. Menichelli ricopre da tempo questo incarico dando seguito al fattivo impegno espresso nell’Associazione dal Card. Dionigi Tettamanzi e dal Card. Fiorenzo Angelini.

Con il Suo ausilio continueremo il nostro cammino di riflessione di ascolto e di operatività, per ritrovare quell’anelito al bene morale, difendendo la vita così come è trascritto nella dignità della nostra professione, affinché si possa continuare a rendere il nostro servizio etico, sempre libero da compromessi, condizionamenti o da negoziazioni di sorta. Lo richiede la nostra coscienza e la dimensione etica della nostra professione, impegnata nel sollievo della sofferenza in tutte le fasi della vita, dal concepimento al suo naturale confine.

L’incontro di Assisi ci consentirà di proseguire con Don Edoardo un cammino educativo e partecipativo e un dialogo costruttivo fondato sulla dignità inviolabile della persona.

Il Presidente Nazionale
Filippo M. Boscia