UFFICIO NAZIONALE PER LA PASTORALE DELLA SALUTE
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Promozione della salute e cura dei malati

Il testo si propone di: - conoscere e approfondire il contenuto della Nota pastorale della Commissione episcopale per il servizio della carità e la salute
18 ottobre 2016

di Leonardo Di Taranto
Edizioni: CVS 2006

Il testo si propone di:
- conoscere e approfondire il contenuto della Nota pastorale della Commissione episcopale per il servizio della carità e la salute, che porta la data della festa di Pentecoste (4 giugno 2006), rapportandolo a quello della prima Nota della Consulta nazionale della CEI per la pastorale della sanità (30 marzo 1989), per confrontare i due interventi ufficiali della Chiesa italiana, sottolinearne i dati delle riconferme e scoprirne gli elementi di novità;

- aiutare gli operatori pastorali e gli operatori sanitari cristiani, primi destinatari dell’intervento della Commissione della CEI, a “leggere” le provocazioni dello stesso documento per ricercare insieme e con entusiasmo le strade delle sue realizzazioni, nell’ambiente della propria attività professionale e della comunità di appartenenza;

- esaminare le possibilità e le modalità concrete, perché le indicazioni pastorali e le strutture di comunione, proposte dalla Nota pastorale, possano essere incarnate negli ambiti particolari della comunità cristiana, a vari livelli: regionale, diocesano, parrocchiale ed ospedaliero o di distretti e strutture sanitarie.